Felicità: un orto sul balcone

Ciao gente meravigliosa!
Questa volta volevo cercare di coinvolgervi in qualcosa di davvero speciale, che noi amiamo particolarmente e che pensiamo tutti dovrebbero provare a fare, almeno una volta nella vita. Che ne direste di provare a coltivare un mini orticello? E mangiarne i frutti?
È una cosa che possono fare tutti, nel loro giardino o nei vasi sul balcone, e non c’è pollice nero che tenga, si può fare! 🙂

Io e Lalla abbiamo la fortuna di vivere in un posto davvero meraviglioso, tra il verde e la campagna. Nostra madre ci ha trasmesso l’amore per le piante e da piccole abbiamo, da che io ricordi, sempre trafficato con fiori, terra e orto, imparando i nomi di piante ed erbe.
Questo amore è cresciuto con noi negli anni e, diventate grandicelle, abbiamo iniziato a coltivare il nostro orto personale (si, uno a testa). I nostri cavalli di battaglia sono porri, zucchine e pomodori, ma ci piace sperimentare anche con varietà strambe di cavoli e insalate. Adoriamo scovare semini di varietà particolari e piantarli con risultati sorprendenti.
È un lavoro di pazienza e dedizione dove il tempo è scandito dalla cura e dall’amore per quello che stai coltivando.
L’aglio per esempio, lo si interra a novembre e lo si cura per tutto l’anno fino a luglio. Secca tutta l’estate prima di poterlo cogliere e vedere cosa è successo sotto la terra. Ma alla fine che soddisfazione! 🙂 Ed è questo che poi cambia anche il modo in cui lo si gusterà e lo si cucinerà.

Continue reading “Felicità: un orto sul balcone”

Siamo davvero circondati da persone false?

Svolazzo intorno a questo argomento da un po’. Punzecchiandolo con un bastoncino e poi allontanadomi, con la solita paura di risultare un po’ “pesante”.
Però, dopo aver visto che anche nel nostro gruppo è un problema sentito, ho deciso di provare a raccontare il mio punto di vista, cercando di farlo con la maggiore leggerezza possibile. Continue reading “Siamo davvero circondati da persone false?”

HHDL: ovvero, quel tenero balordo del Dalai Lama

Ciao a tutti! 🙂

Spero che alla mia amica Giada (che ha faticato come una pazza per organizzare un evento così grande), non verrà un malore a leggere questo titolo. Non è mia intenzione mancare di rispetto a sua santità e credo che neanche lui se la prenderebbe leggendolo anzi, si farebbe una risata.

Milano, la settimana scorsa, ha accolto il Dalai Lama per una serie di cerimonie, insegnamenti e per una conferenza pubblica sulla felicità. Vi hanno partecipato un numero spropositato di persone e già solo alla conferenza pubblica eravamo in 12.000. Tantissimi. C’eravamo anche io e Luisa, curiose come gazze… non strettamente interessatissime al buddismo in sè, ma decise a non perdere l’occasione di ascoltare una persona che come minimo può essere definita saggia. Continue reading “HHDL: ovvero, quel tenero balordo del Dalai Lama”

Fare della gratitudine un’abitudine

E ho fatto la rima…. 😛

Ciao a tutti,
quello della gratitudine è un argomento di cui avevamo già parlato su Patreon e anche allora ci era piaciuto parecchio.
Quando si parla di gratitudine è facile pensare a quella stordita di Pollianna che anche quando le passavano sopra con un carrozza, lei trovava comunque motivo di gioia. L’altro giorno con un’amica (ciao Roberta!) invocavamo il diritto di essere arcigne e malmostose quando la situazione lo richiedesse ed è vero, essere rognose ogni tanto è un sacrosanto diritto, quasi un dovere, per una vita equilibrata. Eppure è anche vero che è diventato fin troppo semplice burlarsi di chi trova modi semplici per sentirsi felice, come se fosse uno smielato sempliciotto, ignaro della durezza della vita e di tutte le catastrofi che lo aspettano dietro ogni angolo (e le persone FALZE! Quelle che aspettano nascoste nei tombini). Continue reading “Fare della gratitudine un’abitudine”

Cambiare strada nella vita: sono la riprova che si può

Ciao a tutte!
Siete rientrate? State rientrando? Noi speriamo che abbiate passato delle vacanze favolose o per lo meno che abbiate trascorso un agosto sereno e soddisfatto. E’ vero, una speranza simile, dopo quanto è capitato durante gli scorsi giorni, forse suona un po’ stonata, ma noi ve la offriamo lo stesso.

Continue reading “Cambiare strada nella vita: sono la riprova che si può”