Quattro mesi con Habitica

Ciao Gente Meravigliosa,

era ormai il lontano Novembre 2016 quando scoprivamo Habitica e cominciavamo a usarla e da allora sono ormai passati quattro mesi. Forse siete nuovi e non avete idea di cosa sia Habitica e di cosa io stia parlando… bè, Habitica è un’app che trasforma le to-do list e la lotta alla procrastinazione in un gioco. Se questo vi ha incuriosito, potete leggerne di più in questa recensione che avevamo scritto proprio poco dopo aver incominciato a “giocarci”. Continua a leggere “Quattro mesi con Habitica”

52 libri per la Meraviglia

Come promesso nel primo post dell’anno, ecco la nostra lista di libri meravigliosi. Sono 52, idealmente uno a settimana, anche se l’anno è già iniziato, tanto siamo sicure che qualcuno lo hai già letto!
Online esistono sfide per gli amanti dei libri in cui i partecipanti si impegnano – croce sul cuore e stretta di mano con sputo – a leggere tutti i libri della lista, settimana dopo settimana. Ma sai che c’è? Noi non crediamo in questo genere di cose. O meglio, speriamo – e ci auguriamo – che tu decida di leggere questi libri spinta dal desiderio di fare qualcosa di bello per te, di dedicarti del tempo, e magari fare nuove e inaspettate scoperte.

È questa l’unica sfida che ti proponiamo: lasciarti meravigliare attraverso la lettura.

Continua a leggere “52 libri per la Meraviglia”

Un anno con l’unicorno di #Meravigliami

Per la tribù della meraviglia l’unicorno è stato, fin dall’inizio, una specie di spirito guida.
L’unicorno è un animale mitico: si dice che abbia proprietà magiche, vola (beh, il nostro sì!), è custode dei sogni ed è sicuro del suo splendore, tanto che sparge glitter e arcobaleni in ogni dove.

E’ stato quindi inevitabile sceglierlo come nostro ambasciatore nel mondo per l’anno 2017 e in special modo come protagonista del nostro progetto #Meravigliami che manderemo avanti tutto l’anno. All’interno di Un Anno di Meraviglia lavoriamo soprattutto su noi stesse, su come migliorarci ogni giorno; ma è chiaro che facendo questo, in piccola parte, cambiamo anche il mondo che ci circonda. Diventiamo più sicure, più consapevoli, più rispettose di noi stesse e di tutto quello che ci circonda e questa aura positiva si spande anche intorno a noi. Nel nostro tentativo di mantenere un atteggiamento il più possibile ottimista, vogliamo credere che anche con piccoli gesti il mondo possa essere cambiato in meglio… anzi, vogliamo impegnarci a fare in modo che sia proprio così. Sei con noi?

E’ proprio per questo motivo che è nato #Meravigliami, dall’idea di condividere con gli altri la meraviglia che stiamo coltivando come gruppo ogni giorno. Come? E’ semplicissimo! Abbiamo creato una cartolina illustrata proprio con sopra un ridente unicorno e la useremo in tanti modi diversi durante l’anno e la spargeremo ai quattro venti e con lei la meraviglia viaggerà per il mondo. Progetto ambizioso? Beh, sicuramente MERAVIGLIOSO!

meravigliami

Il primo passo è semplice ed è come tutti i primi passi: piccolo e allo stesso tempo gigante. E parte da noi stesse, perché non c’è punto di partenza migliore.

Quello che devi fare per questo primo mese è scegliere un obiettivo per il tuo 2017. Poi stampa la tua cartolina e affida il tuo desiderio all’unicorno Gianni (sì, si chiama ovviamente così) e faglielo custodire per tutto l’anno. Puoi scegliere un obiettivo lavorativo o un obiettivo personale o puoi effettivamente ambire a cambiare il mondo. Tutto è lecito, tutto è concesso. Il nostro consiglio, però, è di scegliere qualcosa di davvero vicino al tuo cuore. Sinceramente ci siamo rotte di lunghe liste piene degli obiettivi più disparati che finiscono nel dimenticatoio dopo poche settimane o che restano lì a fissarci e ad accusarci di poca costanza o poca determinazione. Butta giù tante idee e poi guardale con onestà, parlaci un attimo e vedi di capire quali sono quelle che davvero contano qualcosa. Quelle che hanno davvero in te un impatto profondo.

Quando ci sarai riuscita, prendi la tua cartolina e scrivi sul retro il tuo obiettivo. A questo punto sta a te farne quello che vorrai. Puoi prenderla e appendarla da qualche parte dove sia sempre ben visibile. Magari scrivi sul davanti la parola che raprresenta il tuo obiettivo e sul retro descrivilo bene per esteso. Oppure, dopo averla compilata, riponila in un cassetto o in un cantuccio tranquillo e riguardala tra un anno esatto (noi te lo ricorderemo!) per vedere cosa ne è stato del tuo sogno e se sei riuscita a raggiungerlo.

Della cartolina ne abbiamo fatte due versioni da stampare. Una già pronta a colori che puoi scaricare QUI e una in bianco e nero che puoi colorare e strabiliare a tuo piacimento, la trovi QUI.

Se poi te la sentrai di condividere la tua cartolina con noi e con tutto il resto del mondo, falle una bella foto e condividila sui social usando la tag #meravigliami. Noi saremo felicissime di vederla!

Questo è tutto per ora. E’ il momento di mettersi all’opera! Pronta a spargere meraviglia tutto l’anno? DAJE!

Lalla, Ire, Fran e Luisa

PS: con questa pagina sarà possibile rimanere aggiornati su tutte le fasi del progetto

2017: progetti per la meraviglia

Buon 2017 meravigliosa! Mentre scriviamo siamo tutte insieme per il nostro ritrovo annuale a Pemberley Manor. Stiamo programmando il futuro di UAdM e abbiamo tante novità in serbo per te!

uadm
Foto di repertorio a Pemberley Manor

Innanzitutto: UAdM è cresciuto tantissimo negli ultimi mesi e siamo super contente perché il nostro obiettivo per il 2017 è cambiare il mondo, quindi più siamo meglio è!
Come vogliamo cambiare il mondo? Aiutando le persone ad essere meravigliose e a meravigliarsi ogni giorno, promuovendo la gentilezza e l’amore per quello che ci circonda. Continua a leggere “2017: progetti per la meraviglia”

Com’è stato scrivere 50.000 (bè, 43.000) parole in un mese.

Ogni anno, nel mese di Novembre, si svolge il NaNoWriMo e cioè il Il National Novel Writing Month. Un’iniziativa online volta a promuovere la scrittura e la creatività. Si tratta in pratica di scrivere un romanzo di 50.000 parole in un mese. Il primo di novembre ci si iscrive sul sito ufficiale e ci si impegna con se stessi a mettere un sacco di parole in fila una dietro a l’altra. Ognuno ha un suo contatore personalizzato dove ogni volta può segnare quante parole ha scritto quel giorno e vedere come procedono le proprie statistiche. Ci volevano sulle 1660 parole al giorno che nel mio caso corrispondevano a 2 orette scarse di scrittura giornaliera. Continua a leggere “Com’è stato scrivere 50.000 (bè, 43.000) parole in un mese.”

Habitica trasforma la lotta alla procrastinazione in un’avventura

Ciao gente Meravigliosa!

Oggi ho scelto di recensirvi Habitica, una App che è stata condivisa sul gruppo della Meraviglia (grazie Giadin!) qualche giorno fa e che qui in casa nostra sta spopolando.

Ci siamo già trovati a concordare tutti insieme sul fatto che mantenere un regime di laboriosità costante è un’impresa per lo meno ardua. Si parte con salncio in un turbinio di to do list e buoni propositi e per un paio di giorni sembra di essere gli imperatori della laboriosità, i distruttori della procrastinazione… e poi ploff… ci si spiaccica a terra come dei cachi maturi. Continua a leggere “Habitica trasforma la lotta alla procrastinazione in un’avventura”

Quando il tempo non basta mai

Ciao gente meravigliosa!

Qualcuno ha richiesto una settimana dedicata all’organizzazione, alla gestione del tempo, alla caccia alla procrastinazione. Ci ho riflettuto un po’ sopra, ho letto un po’ di articoli e mi sono ritrovata a scrivere sempre la stessa solfa: to do list, pomodoro, piccole pause, priorità delle task and so on…

Sono cose che tutti abbiamo provato un’infinità di volte. Non è forse così? Liste, bullet journals, schemi, calendari. Si parte in pompa magna, ma nel giro di qualche giorno (se si è fortunati qualche settimana) tutto si schianta e ci si ritrova da capo. Soverchiati dalle mille cose da fare, a scegliere cosa rimandare e cosa no, a sentirsi in colpa, a sbattere la testa sulla scrivania e infine a buttarsi sull’alcol. Giusto?

Continua a leggere “Quando il tempo non basta mai”